CAPITOLO ELETTIVO REGIONALE OFS CAMPANIA

Nei giorni 4 e 5 giugno 2022, la Fraternità regionale dell’Ordine Francescano Secolare della Campania ha celebrato – presso il “centro La Pace” di Benevento – il Capitolo elettivo, per la nomina del nuovo Consiglio regionale, chiamato a guidare la Fraternità nel triennio 2022-2025.
Per il Consiglio nazionale erano presenti: Fr. Antonio Morichetti, assistente Nazionale Ofs; Luca Piras, Ministro nazionale Ofs e Stefania Marinetti, Consigliera nazionale Ofs, delegata per la Campania – che poi ha presieduto il capitolo.
Il Capitolo ha avuto inizio con il racconto, ad opera del Consiglio uscente, sul cammino fraterno compiuto negli ultimi quattro anni.
All’Assemblea, composta dai ministri e/o viceministri e/o consiglieri locali, sono stati presentati i propositi iniziali, gli obiettivi raggiunti e i sogni ancora rimasti nel cassetto.
A questo momento di condivisione ha fatto seguito la preghiera di adorazione dinanzi al Santissimo, perché ognuno si lasciasse ispirare dallo Spirito Santo sulla scelta dei nuovi componenti del Consiglio regionale. Durante l’adorazione, i componenti del Consiglio regionale uscente hanno “restituito” il loro mandato, deponendo, simbolicamente, un grembiule, segno del servizio, ai piedi dell’altare.
Il momento centrale di tutto il Capitolo è stata la Veglia di Pentecoste, in cui tutti i presenti si sono lasciati accarezzare dal vento dello Spirito che ha fatto vibrare le corde del cuore di ciascuno, grazie anche alla musica di Michele e Alfonso e alla voce “Angelica” della presidente regionale GiFra; alla simbologia del fuoco e, soprattutto, alle parole appassionate di Fr. Luigi Valentino.
Il “fuoco” dello Spirito ha accompagnato i capitolari per tutta la notte, fornendo l’occasione per riflettere ulteriormente, tanto nessuno riusciva a dormire per il caldo!
Il giorno 5 giugno tutto è ormai pronto. Viene fatto l’appello delle fraternità presenti e si procede alla fase elettiva.
Anche qui, però, c’è stata una grande novità. Il voto non è stato del tipo tradizionale, come fatto fino ad oggi, cioè scrivendo i nomi su foglietti di carta, ma digitando le proprie preferenze su un’app che poi, in tempo reale, ha restituito il risultato finale, evitando, così, le lunghe attese dovute allo spoglio delle schede.
I Francescani e le Francescane secolari, anche quelli di una certa età, sono stati tutti bravissimi nell’utilizzo del nuovo sistema e chi ha avuto qualche problema, ha trovato nei ragazzi e nelle ragazze della GiFra regionale un valido supporto.
Così, in poco più di due ore, con tanto di lacrime, abbracci, applausi, si è conclusa la fase elettiva del Capitolo che ha visto nascere il nuovo Consiglio regionale della Campania, così composto:
Ministro regionale: Mariano Alliegro
Viceministro regionale: Mario Della Gala
Consiglieri:
Angela Meo
Antonio Bruno
Antonio Nappi
Ciro d’Argenio
Dario Coppola
Eduardo Palmieri
Emilia Gambardella
Giuditta Iossa
Immacolata Mauriello
Maria Felicia Della Valle
Marzia Tufo
A conclusione del rito, tutti hanno partecipato alla Celebrazione Eucaristica di Pentecoste, presieduta da Fr. Carlo D’Amodio, Ministro Provinciale OFM di Napoli (il giorno precedente erano intervenuti Fr. Gianluca Savarese – Ministro Provinciale dei Cappuccini della Provincia di Napoli e Salerno – e Fr. Antonio Tremigliozzi – Ministro Provinciale dei Frati Minori della Provincia Sannita – Irpina. Durante la Santa Messa, tutti i componenti del nuovo Consiglio regionale hanno indossato il grembiule del servizio che il giorno precedente avevano deposto i Consiglieri uscenti, quasi come uno scambio di consegne.
Dopo il pranzo ognuno è tornato alle proprie case certamente arricchito ma, soprattutto, con gli occhi strabuzzati dalla meraviglia, per aver toccato con mano la Fraternità.
Buon servizio al nuovo Consiglio.

Capitoloelettivo-OfsCampania-1

Immagine 1 di 70

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Amedeo Ricciardi ha detto:

    Laudato si’, mi’ Signore, per il nuovo Consiglio Regionale Ofs.
    Auguri, lavorate per il Signore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.