Seconda Passeggiata “Laudato Sì”

Come previsto dal calendario degli appuntamenti regionali, domenica 24 ottobre 2021 si è svolta la seconda passeggiata “Laudato Si’”. Dopo aver camminato – all’inizio del mese di settembre – lungo i sentieri del Vesuvio, alla scoperta del “FUOCO”, in questo nuovo appuntamento siamo andati a Roccamonfina per parlare di “TERRA” e scoprire i “giganti” cresciuti lungo le pendici di questo vulcano spento da oltre 50.000 anni.
Roccamonfina prende il nome dall’apparato vulcanico su cui giace. Il vulcano di Roccamonfina, più antico del Vesuvio, di cui ricorda forma e maestosità, è costituito da una cerchia craterica esterna larga mediamente 6 km, definita nei punti più alti dal Monte S. Croce (1005 m.) e dal Monte Làttani (810 m) e da alcuni coni vulcanici con profilo a cupola semisferica, quali Monte Atano (Casi-Teano), Colle Friello (Conca della Campania), Monte Ofelio (Sessa Aurunca).
Il video racconta i vari momenti vissuti nella seconda passeggiata Laudato Sì… alla scoperta del creato.
Un grazie particolare alla fraternità di Roccamonfina e ai frati del Santuario, per l’amorevole accoglienza.
Clicca qui, per rivivere l’esperienza della prima passeggiata alle pendici del Vesuvio.
Ti aspettiamo in primavera per riprendere il cammino, con la terza passeggiata Laudato Sì.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.