FARSI PROSSIMO PER ABITARE LE DISTANZE… NELLE PERIFERIE

Nel pomeriggio di sabato 16 gennaio 2021, in modalità webinar, le fraternità della zona Diocesi di Nola si sono incontrate con il Ministro Regionale Antonio Nappi, i consiglieri Mario Della Gala e Ciro D’Argenio e Padre Luigi Valentino per condividere riflessioni ed esperienze, continuando il cammino di formazione che, anche in tempo di pandemia, non si è mai interrotto.
Gli spunti necessari ad aprire il dibattito li ha egregiamente forniti il Dott. Antonio Falcone, il quale ha iniziato ad approfondire il tema del “farsi prossimo” partendo dalla parabola del Buon Samaritano.
Il prossimo, colui che è vicino, è il soggetto debole, fragile verso il quale avere compassione (= soffrire con). E’ colui del quale prendersi cura, a cui prestare attenzione, da sollevare dalla propria condizione di sofferenza e fragilità.
Ma per fare ciò è necessario “fare rete”… da soli non si va da nessuna parte.
E’ la sfida quotidiana di ogni cristiano il farsi carico dell’altro, che è tua immagine, anche a costo di pagare di persona la propria misericordia.
Crescere in umanità e santità alla scuola di Cristo, per essere ogni giorno “santi in giacchetta”, per abitare le città e le sue periferie e dialogare, riunire gli opposti, arricchendoci dei tesori degli altri, soprattutto di coloro che sembrano gli ultimi, i diseredati.
Essere sale della terra e luce del mondo, saper dare sapore, esserci senza essere visti, capaci di mantenere accesa la luce in una terra tante volte al buio.
Essere pronti a denunciare ciò che offende la dignità dell’uomo, dare voce a chi non ha voce, spendere e spendersi per accorciare le distanze.
Far rispettare la Giustizia e non la legalità, volare più in alto delle minacce, delle invidie, del livore. Educare ed educarsi, abitare la famiglia, privilegiare il dialogo anche nei momenti di attrito, di delusione.
Infine il Dott. Falcone ha presentato i progetti realizzati a S. Vitaliano per abitare le distanze:

  • Un laboratorio culturale a cui hanno aderito oltre 20 presidi, associazioni e movimenti del territorio per discutere e cercare risposte a problematiche sociali.
  • Istituzione di 4 Premi letterari per far sì che si possa condividere un cammino ed educare a vivere in modo responsabile.
  • Laboratorio di Ricerca e di Senso sui rapporti tra cittadini ed istituzioni.
  • Laboratorio di Impresa, Lavoro, Economia
  • Laboratorio sulla Fede
  • Laboratorio sull’Europa

A conclusione dell’incontro sono state poste domande al Dott. Falcone sul tema da lui trattato sulle difficoltà da molti incontrate nel mettere in pratica le idee proposte nel difficile periodo che stiamo vivendo.

Margherita Ammaccapane
fraternità Ofs S. Anastasia

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.