Abitare le distanze… a Casoria

Abitare le distanze… nelle periferie. Questo il tema che guiderà l’OFS quest’anno nel percorso fraterno e questo è l’invito che la Fraternità di Casoria ha sentito fortemente, portando a compimento un atto di “restituzione” – volendo usare il linguaggio di San Francesco – soprattutto in termini di dignità, nei confronti di un senzatetto del territorio.
Il signor M., persona decorosa, onesta, umile, lo abbiamo conosciuto qualche anno fa attraverso una parrocchia della zona. Lo abbiamo “adottato” per sostenerlo sul piano della sussistenza alimentare, di uno sfogo nei momenti di solitudine, della salute per un intervento chirurgico, per terapie e visite specialistiche.
Una vecchissima e malandata roulotte era – fino a qualche ora fa – il suo rifugio durante la notte, posta in un luogo sperduto, sporco, senza energia elettrica.
Con l’aiuto del Signore, siamo riusciti ad ottenere una casetta in comodato d’uso gratuito dalle suore catechiste del Sacro Cuore che si stanno spendendo in modo davvero meraviglioso per accogliere M. e sua figlia tredicenne affidatagli dai servizi sociali, perché M. ha la residenza presso la sorella che, però, non ha mai potuto accoglierlo di fatto.
Ieri la firma del contratto: una commozione unica. La felicità della figlia è stata un grande dono per tutti noi. E non è finita qui: la generosità delle persone è davvero commovente. Deceduta la mamma anziana pochi giorni fa, la figlia – una signora di un Comune adiacente a Casoria – ha voluto donare a M. tutto ciò che poteva servirgli per arredare la casetta: lavatrice, frigorifero, armadio, biancheria, stoviglie…
Ora ci aspetta un servizio davvero importante: noi tutte, sorelle di Fraternità saremo le mamme della giovane T., che ha bisogno più che mai della figura materna di riferimento. In questo modo, la Fraternità toccherà ancora di più con mano la solidarietà con tutto ciò che è piccolo e debole e sofferente, il punto più caro della misericordia di Dio.
Da sottolineare, nella realizzazione di questo provvidenziale progetto, un aspetto importante, ovvero la collaborazione tra alcune fraternità locali, segno dell’essere “Fratelli tutti” come il nostro Serafico padre ci insegna costantemente.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.