Tempo di Quaresima… Tempo di rinascita

Non è forse un caso che questo difficile e complicato periodo sia coinciso con il periodo quaresimale.
La Quaresima è il momento del guardarsi dentro, del riscoprire e valorizzare il meglio che è dentro di noi.
Cancellare le mancanze d’amore, riportare alla luce le carezze che abbiamo rifiutato di dare, le parole di conforto che abbiamo tenuto chiuse dentro, il perdono che non abbiamo saputo concedere.
E con questo periodo di silenzio e di solitudine, il Signore ci costringe a scavare nella nostra vita, a risorgere nella luce dell’amore dopo il triduo di un’esistenza che abbiamo dimenticato nella sua essenza, nella sua pienezza, nella sua grandezza.
Essere obbligati a stare nelle nostre case è il modo in cui il Signore ci dice: “Ora fermati. Stai prendendo una strada sbagliata. Torna indietro ed imbocca quella giusta!”.
Noi uomini siamo complicati…
Se non tocchiamo il fondo della disperazione, del dolore, della frustrazione non siamo capaci di riemergere da quel fango, da quelle sabbie mobili che ci costringono a sopravvivere nell’egoismo più sfrenato, nelle lontananze più deleterie, nell’indifferenza più dilagante.
Ora siamo veramente uniti, ora sentiamo quella connessione di anime che non vogliono arrendersi.
Che si prendono finalmente per mano e, come una catena d’amore, ci fanno uscire lentamente da quelle sabbie mobili.
Stiamo lottando per ritrovare la bellezza della vita vera, di quella vita che Dio ci concede ogni singolo giorno, ma che non sappiamo apprezzare.
Quella Vita che Cristo risorto ci ha donato la Domenica di Pasqua; quella Vita che è sbocciata dopo l’annullamento totale, dopo il rifiuto, dopo il buio, dopo l’abbandono.
Ora siamo immersi nella Via Crucis della nostra vita… dolorosa, angosciante e disperata ma, come Cristo, anche noi risorgeremo a Vita nuova se sapremo restare uniti, anche solo col pensiero e con la preghiera.
L’alba di quel giorno è vicina… la pietra rotolerà… la Luce inonderà ogni cosa!!!
Ora è il momento di testimoniare la nostra fede, la nostra speranza, il nostro lasciarci trascinare da quell’Amore eterno… al di là del tempo e delle distanze.
CE LA FAREMO!!!

Margherita Ammaccapane

 

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.