ECCOMI!

Raccontare sensazioni ed emozioni non è facile, ma io ci proverò………

27 gennaio 2019 ore 8:30, tutti pronti per l’incontro Regionale Araldini…. FESTA dell’ECCOMI!!!!!!

Ed è proprio il caso di dire “ECCOMI” ci sono anche io, io che non sapevo quasi nulla di questo incontro. Per me era la prima volta e ci sono andata principalmente per accompagnare mia figlia che fa parte degli araldini, ma ero contenta perché ero riuscita a far venire l’intera mia famiglia.

Appena arrivati al palazzetto dello sport di Cercola (e lì che si è svolto il nostro incontro) mi ha colpito subito il grande numero di bambini presenti, ma la cosa strana che ho notato è che non avvertivo “confusione”, ma sentivo un clima di gioia, di festa, di amore…….Salivo i gradini degli spalti incrociando lo sguardo di tanti genitori e tutti erano allegri e sorridenti!!!

Poi è giunto il momento di dividerci dai bimbi e noi genitori ci siamo trasferiti in un locale accanto ed è lì che è successo qualcosa……….

Abbiamo conosciuto ed ascoltato una meravigliosa testimonianza di una coppia che ci ha raccontato la loro vita vissuta nell’Amore di Dio, il loro amore verso i più bisognosi, le loro rinunce ed il loro prodigarsi per il prossimo. Ho vissuto quei momenti del loro racconto in ogni attimo, in una maniera molto intensa e sentivo la presenza costante del Signore.

Non so precisamente cosa sia successo, ma in quegli istanti sentivo che qualcosa in me stava cambiando….ho iniziato ad interrogarmi sulla mia fede, sul mio modo di viverla ma soprattutto sul mio modo di vivere la fede non più da sola, come ho sempre fatto, ma di iniziarla a vivere come coppia.

Poi è arrivato il pomeriggio e lì, per la prima volta, ho conosciuto quel frate “ballerino”, Fra Pietro…..quel frate che ha portato Gesù in mezzo a noi, un Gesù gioioso, allegro, festoso, un Gesù felice di essere insieme a circa 800 bambini. Sono stati momenti meravigliosi che porterò custoditi nel mio cuore.

La giornata è terminata e non nascondo che quando siamo rientrati a casa ero davvero stanca, ma mi sono detta che ne era valsa la pena. Il mio cuore era ricco di gioia e sorrideva.

La sera a letto, dopo aver ringraziato Gesù, gli ho chiesto di parlarmi ed alla fine ho preso una decisione…..voglio provare ad iniziare un cammino di fede, ma questa volta non più da sola ma con mio marito. Voglio far si che la nostra fede diventi come quell’albero che ci ha mostrato Fra Pietro, pieno di meravigliosi fiori colorati……..

Termino, rivolgendomi a tutti coloro che ci hanno dato l’opportunità di partecipare a questo incontro, scrivendo le stesse parole che ho scritto sul cuoricino datoci al termine dell’incontro……
…….GRAZIE, GRAZIE DI CUORE!!!!!!



Roberta Barbarinaldi – Napoli S. Eframo



FESTA DELL'ECCOMI

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Daniela ha detto:

    Bravissima Roberta, hai raccontato benissimo la giornata trascorsa insieme nel nome del Signore e grazie all’opportunità offera dai ragazzi della nostra parrocchia! In bocca al lupo per questa nuova avventura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.